Il Diario di Ominidi 2020 – Capitolo 1 – Giorno 4 – Abbiamo letto



Gruppo rosso – Ilaria; Gruppo Viola - Marzio)

Abbiamo letto e giocato

Arrivati al Convento dopo la lunga passeggiata, abbiamo pensato che la lettura più adatta fossero le filastrocche. Alessandro del gruppo dei grandi (viola) ne ha portata una, presa dal libro di scuola, su un protagonista indiscusso dell'estate “Il Cocomero”. Poi abbiamo proseguito con la lettura del libro già scelto lunedì (ci sembrava che ai ragazzi fosse piaciuto) “Filastrocche lunghe e corte” di Gianni Rodari. Quindi abbiamo introdotto un argomento speciale quello dei “giochi al tempo dei nonni”. Ne abbiamo sperimentati alcuni: il fucile con l'elastico; la cerbottana; la trottola (di varie misure) e la lippa. Ci è sembrato che la maggior parte degli Ominidi fosse rimasta colpita soprattutto da quei giochi che si possono fabbricare a casa, come il fucile ad elastici. Sarà vero? Ominidi, avete voglia di dirci che effetto vi ha fatto sperimentare i giochi di un'epoca diversa, come molti di voi li hanno chiamati?




Gruppo Giallo – Laura    Abbiamo letto e giocato

Dopo la bella passeggiata attraverso i campi scendendo lungo la collina, al Convento dei Frati facciamo merenda, e poi leggiamo. Oggi Greta ha portato due suoi libri: leggerà lei per noi! Decidiamo di leggere una storia da Fiabe lunghe un sorriso di Gianni Rodari. Greta ci legge l'indice, ci sono tante storie nel libro: scegliamo La pianta delle pantofole. Alcuni chiedono: c'è da scegliere il finale anche oggi? Questa volta c'è da inventarselo addirittura! Sarebbe divertente scrivere qui, nel nostro diario, i finali che abbiamo inventato. Gialli volete provare? Scriveteli in un post qua sotto....

Anche noi abbiamo giocato e sperimentato alcuni "giochi al tempo dei nonni" sotto i portici del Convento (fucili ad elastico, trottole e biglie). Ci sono piaciuti? Magari possiamo giocarci anche a casa,  costruirli facendoci aiutare ....








Commenti

  1. Secondo me un bel finale per La pianta delle pantofole é che il contadino dopo aver raccolto tante pantofole decide di fare un mercatino per venderle. Greta

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Ominidi 2020 - Il Diario

Il Diario di Ominidi 2020 – Capitolo 5 – Giorno 7 – Abbiamo fatto

Il Diario di Ominidi 2020 – Capitolo 2 – Giorno 7 – Abbiamo Incontrato