Il Diario degli Ominidi 2020 – Capitolo 3 Giorno 3 – Abbiamo esplorato


Ed eccoci arrivati alla seconda settimana di Ominidi. Abbiamo deciso di iniziarla con una lunga passeggiata (circa 5 km) alla scoperta della vecchia strada (attualmente itinerario C.A.I) che un tempo si percorreva per andare da Radda in Chianti a Castellina in Chianti. I tre gruppi hanno fatto la passeggiata insieme, a debita distanza, ma insieme: quando l'esplorazione ci porta su strade sterrate, circondati da boschi e silenzio, gli Ominidi sanno che è più sicuro muoversi così !! Siamo partiti dalla scuola e abbiamo fatto una prima tappa poco fuori Radda presso il giardino azzurro: ci siamo fermati giusto il tempo per una breve colazione; abbiamo letto anche qualche filastrocca dal libro “Filastrocche lunghe e corte” di Gianni Rodari. Ci siamo quindi incamminati per la vecchia strada, che corre proprio ai piedi della collina di Poggio La Croce, la collina degli Ominidi.  Che ne dite di essere voi a raccontare quello che abbiamo visto e che ci siamo raccontati lungo il percorso ? Al ritorno anche se un po' affaticati abbiamo però fatto una breve sosta in paese e Laura ci ha letto un brano tratto dal libro “Con gli Occhi Chiusi” scritto da Federigo Tozzi nel 1919, uno scrittore senese, tra i più importanti narratori italiani del Novecento. Qualcuno si ricorda perchè Laura ha scelto proprio questo brano ?

Commenti

Post popolari in questo blog

Ominidi 2020 - Il Diario

Il Diario di Ominidi 2020 – Capitolo 5 – Giorno 7 – Abbiamo fatto

Il Diario di Ominidi 2020 – Capitolo 2 – Giorno 7 – Abbiamo Incontrato